LOTTO REVOLUTION 3

 80,00

Processo di installazione e sblocco del software :

 

Appena acquisterete avrete nella vostra area   il primo setup, poi vi verrà inviato il setup cpmpleto con il file di registrazione da mettere nella cartella del software

Descrizione

Benvenuti a LottoRevolution 3.0

Questo software statistico vi permettera di fare ricerche mirate alla vincita di Estratti , ambi secchi, terni e quaterne tramite l’ausilio dei cosiddetti AMBI SPIA…innumerevoli routine di calcolo molto semplici ed archivio aggiornabile via INTERNET fanno di questo software qualcosa di veramente innovativo nel campo del Lotto.

Il menu del software si compone in questa prima versione dei seguenti moduli :

  • Archivio estrazioni

Appena aprirete il software in alto a sinistra dovete cliccare sul tasto FILE e troverete questa immagine ovvero le estrazioni… cliccando poi sul tasto aggiorna il programma vi aggiornera le estrazioni in tempo reale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Opzioni

 

Questa funzionalità è del tutto nuova in LottoRevolution 3.0 e consente di impostare la data di inizio estrazione da utilizzare di default in tutti i metodi. Se siete soliti effettuare le vostre analisi a partire da una certa estrazione la potete impostare una sola volta quì. Il programma la ricorderà e la imposterà automaticamente in tutti i moduli

 

 

 

 

 

  • Ambo spia

In questa schermata viene mostrato il primo modulo dedicato agli estratti che si ricavano dagli AMBI SPIA In questo caso ho preso come esempio per la ricerca degli ambi spia le ruote di Bari e Cagliari e l’ambo spia 35-45. Estrazione n.1 dal 1939 al 20.12.2016, per 5 colpi con una verifica degli esiti sulle ruote di Cagliari e Firenze. Ebbene la ricerca di questo ambo mi ha fatto ricavare una sequenza di estratti sulle ruote di Cagliari e Firenze con le varie percentuali di uscita entro 5 colpi. Notiamo che il 10 ha realizzato su 28 sortite 21 casi positivi e 7 negativi. Nelle caselle di fianco notiamo le date di sortita dell’estratto selezionato la relativa ruota e il colpo di gioco in cui è uscita l’ambata stessa.

Novità rispetto la versione 1.0

  1. Possibilità di differenziare le ruote di ricerca degli ambi spia da quelle di analisi.
  2. Possibilità inoltre di poter selezionare più ruote.
  3. Possibilità di esportare le elaborazioni per una successiva stampa

Altro esempio

In questa schermata viene mostrato, in base all’ambo spia 2-26 su Bari dal 5 Gennaio 2000 e per 13 colpi, quali terzine per ambo e terno sono uscite piu frequentemente, quindi nella prima colonna vedete la sequenza di terzine con le percentuali di vincita i casi positivi e negativi, poi quanti terni secchi e ambi sono usciti le sortite della combinazione presa in esame e le date di sortita della combinazione stessa. Nel menu a tendina che vedete la ricerca puo essere fatta con lo stesso criterio per visionare i migliori estratti, ambi secchi, ambi ed estratti insieme, solo terni secchi, quaterne secche fino a quartine per ambo e terno secco!!!! Ogni ricerca parte dal 1939 e si puo estendere da 1 a 15 colpi successivi di analisi

  • Ambo secco a tutte

Questo modulo è molto interessante e ricava 1 solo ambo secco su TUTTE. Come vedete dalla schermata sottostante ho impostato l’archvio dal 7 Gennaio 1999 per 15 colpi di analisi e l’ambo spia è 58-59. Chiedo al software di farmi vedere i migliori ambi secchi a TUTTE le ruote usciti dopo la presenza sulla ruota di Milano dell’ambo spia 58-59 entro max. 15 estrazioni. Ebbene , come si vede dalla colonna “risultati” l’ambo migliore è 20-61 sortito 8 volte che ha dato il 67% di vincite. Nelle colonne successive vedete le date in cui è uscito l’ambo spia 58.59 e nell ultima colonna le date di uscita dell’ambo da giocare, ovvero in questo caso 20.61 (nota bene : le date di uscita dell’ambo in gioco si vedono selezionando ad una a una le date di sortita dell’ambo spia selezionato.

Novità rispetto la versione 1.0

  1. Possibilità di esportare le elaborazioni per una successiva stampa
  • Esamina combinazione

Un altro modulo molto interessante e utile è : ESAMINA COMBINAZIONE Quante volte avete voluto gli esiti di una vostra combinazione personale? Ebbene con questo modulo potete farlo, ovvero si possono analizzare tutte le combinazioni senza limiti di numeri (attenzione ai tempi di elaborazione che si allungano all’aumentare dei numeri) e chiedere al software come si è comportata quella serie di numeri che voi volete analizzare, dalla sorte di estratto fino alla cinquina. In questa tabella ho selezionato su BARI e FIRENZE i numeri 1.2.3.4.5.6.7 ( la ricerca parte dal 31.12.2009 al 20.12.2016) e ho chiesto al programma di analizzare la lunghetta per max. 10 estrazioni e vedere i risultati che mi ha fornito. Nella schermata di destra come vedere ci sono sia le combinazione della lunghetta analizzata numero per numero con i casi coperti e le uscite totali nel periodo da me analizzato. Quindi nella seconda schermata la data di riferimento e di fianco il colpo di uscita, la data di uscita e i numeri usciti. Nel terzo campo (molto importante) c’e’ la statistica completa della combinazione da me scelta in cui il software mi mostra i casi analizzati, e le varie vincite dal singolo estratto fino alla cinquina con tra parentesi le percentuali di uscita. Inoltre è disponibile anche una evidenza delle uscite suddivise per ruota (lista ordinabile cliccando sulle colonne)

Novità rispetto la versione 1.0

  1. Possibilità inoltre di poter selezionare più ruote.
  2. Nessun limite alla quantità di numeri selezionabili
  3. Statistica sulle ruote
  4. Possibilità di esportare le elaborazioni per una successiva stampa

Novità rispetto la versione 2.0

  1. Possibilità di selezionare i numeri mediante una lista di figure prestabilite
  • Ciclica

Ed eccoci a uno dei moduli piu interessanti del Software LOTTO REVOLUTION..LA CICLICA. Questa ricerca è finalizzata a trovare un gruppo di numeri che, in base al mese impostato, ricava i migliori numeri da giocare, ovvero quelle combinazioni sempre uscite nel mese in questione. Come vedete dalla schermata in basso a sinistra ho preso come esempio il periodo che va da Gennaio 2006 ( 10 anni di analisi) e ho chiesto al software di trovare il gruppo di combinazioni che sono sempre uscite per la sorte di ambo dal 2006. Ho impostato il mese GENNAIO e la ruota di BARI. Numero di colpi 13 e COPERTURA 100 ( inserendo copertura 100 chiedo al programma di trovarmi tutti i numeri sempre usciti a Gennaio dal 2006 ad oggi). Ebbene, cliccando ELABORA il software mi da come numeri 30 84 74 12 86 4 76 68 55 27 (ovvero 10 numeri che sono sempre usciti dal Gennaio 2006 nei mesi di Gennaio entro 13 colpi). I numeri in questione lo vedete in basso a destra scritti in blu di fianco a : NUMERI PER COPERTURA. Ovviamente potete analizzare qualsiasi periodo tenendo conto pero che piu andate indietro nel tempo, piu i numeri saranno maggiori.In ogni caso reputo questo modulo molto interessante. Inoltre, nella colonna RISULTATI, noterete che per ogni ambo della lunghetta di copertura vengono mostrati i mesi coperti, la percentuale di uscita di quell’ambo , il colpo di gioco in cui è uscito quel determinato ambo.

Novità rispetto la versione 1.0

  1. Possibilità di esportare le elaborazioni per una successiva stampa

 

 

  • Precursori

Con questo modulo si puo’ determinare quali numeri anticipano, statisticamente, la sortita di altri che si intendono giocare. Con riferimento alla prima immagine si decide di analizzare quali sono i precursori degli ambi che si formano a partire dai numeri 50, 60 e 70. Si decide di analizzare le estrazioni dal 1 giugno 1996 al 26 aprile 2018. Inoltre si guarderanno le 5 estrazioni precedenti l’uscita degli ambi. Sono poi definibile le ruote sulle quali cercare le sortite degli ambi e quelle dove analizzare i precursori.

Spiegazione delle liste

  1. La prima lista evidenza gli estratti analizzati che sono gli ambi 60;70, 50;60 e 50;70.
  2. Selezionando nella prima lista l’ambo 60;70 la seconda lista elenca tutte le sortite dell’ambo stesso.
  3. La terza lista, sempre in relazione all’ambp 60;70, riporta tutti i precursori dell’ambo con relativa quantità di volte che il precursore ha anticipato l’uscita dell’ambo 60;60
  4. La quarta lista mostra le uscite dei precursori indicando la data e la ruota di uscita del precursore, la data di uscita dell’ estratto e dopo quanti colpi è sortito l’estratto (l’ambo 60;70)
  5. La quinta lista calcola e visualizza il minimo numero di precursori da controllare per avere la percentuale indicata in copertura di probabilità che esca entro i colpi impostati l’ambo 60;70. Quindi la figura indica che ci si accontenta dell’80% di probabilità che il precursore anticipi l’ambo 60;70 il numero 56 è sufficiente. Se aumentiamo la probabilità, in linea di massima sarà necessario che escano contemporaneamente tutti i precursori indicati per avere una probabilità pari alla percentuale impostata che esca la sortita desiderata come descritto nella schermata successiva.

 

 

 

  • Sommativa

 

  • Con questo modulo si possono determinare quali triplette giocare al sortire di determinati numeri in determinate posizioni. Il modulo, oltre a verificare la bontà delle triplette inserite dall’utente, offre un potetente modulo di calcolo chiamato Brain che determina automaticamente le migliori triplette da giocare e quindi i migliori numeri da sommare a quelli sortiti. Facciamo un esempio di utilizzo per capirne il funzionamento.Supponiamo di volere determinare la tripletta da giocare alla sortita di un ambo qualsiasi fra quelli generati dai numeri 30, 40 e 50. Impostiamo quindi nella griglia a sinistra i tre numeri e scegliamo come tipo di sortita ambo. Imponiamo anche il vincolo che l’ambo debba uscire nelle posizioni uno, due, tre e quattro e quindi attiviamo le relative caselle nella lista “posizioni numeri da aspettare”. Altra condizione che andremo ad imporre è che la ruota interessata sia quella di Bari. Imponiamo come intervallo di estrazioni nel quale condurre l’analisi dal 1 giugno 1996 (estrazione numero 3000) al 26 aprile 2018 (estrazione 5922). A questo punto definiamo la terzina di nostro interesse nel riquadro terzine. La terzina si definisce indicando, per ogni numero, la posizione del numero di partenza da considerare e quanto sommare allo stesso. Nel nostro caso abbiamo definito i tre numeri indicando che vogliamo partire dagli estratti in posizione uno, due e tre sommando rispettivalemte 10, 5 e 2. Per aggiungere la terzina da esaminare occorre impostarne il nome e cliccare sul pulsante “più”. Per eliminare una terzina va selezionata nella lista e cliccato il tasto “meno”. Infine vanno impostate le regole di gioco andando ad indicare su quale ruota verificare il comportamento della terzina e per quanti colpi. L’analisi, per ogni iterazione, si interrompe alla prima sortita. Il riquadro “Brain” serve per impostare il motore di calcolo previsionale. Se lo si desidera attivare occorre mettere la spunta nella relativa casella. Il valore di profondità di analisi (minimo 10 massimo 100) serve ad impostare quanti calcoli effettuerà l’algoritmo. Attenzione che a valori alti corrispondo anche tempi di elaborazione alti. Quando si utilizza “Brain” si puo’ interrompere il calcolo cliccando sul pulsante “Ferma Brain”.Finite le impostazioni su può avviare l’elaborazione cliccando su “Elabora”. Al termine dell’elaborazione (o dopo aver cliccato su “Ferma Brain”) si ottiene qualcosa di simile a quanto presente nella figura precedente.

    Significato delle liste:

  • La prima lista “Sortite” indica le uscite degli ambi che abbiamo imposto. Vediamo quindi tutte le uscite degli ambi presenti in 30, 40 e 50 nelle posizioni che abbiamo imposto (uno, due, tre e quattro). Viene indicata la data di sortita, i numeri sortiti e l’ambo individuato
  • La seconda lista “Esiti” indica il comportamento delle varie terzine calcolate nelle date di sortita. Nelle colonne troviamo:
    • La data della sortita dell’ambo, il nome della terzina, i numeri generati per la terzina, la data di gioco dove è sortito qualche numero della terzina, i numeri usciti di tutta l’estrazione, i numeri della terzina, i colpi ed il tipo di vincita. In fondo alla lista sono indicati i totali delle vincite, nel nostro caso zero terni, 0 ambi e 5 ambate. Il programma ad ogni uscita di uno degli ambi, utilizza i numeri dell’estrazione per calcolare le terzine secondo le regole che abhiamo inserito. Quindi il 27/07/1996 è uscito l’ambo 40, 50 allora si considerano i numeri in posizione 1, 2, 3 e quindi 40, 50 e 36 a questi si sommano rispettivamente 10, 5 e 2 ottenendo la terzina 50, 55, 38 come indicato nella colonna “Numeri terzina” della prima riga della lista esiti. Di questa terzina è sortita l’ambata 50 il 31/08/1996 dopo 5 colpi.
  • Nella terza lista “Brain” sono presenti, se attivato, i risultati dell’algoritmo di calcolo “Brain”. Nella prima colonna sono indicati i numeri da sommare e di seguito il numero di terni, ambi e ambate conseguiti. E’ sufficiente utilizzare le somme indicate creando una terzina per analizzarne nel dettaglio il comportamento. In relazione all’esempio notiamo come la terzina ottenuta sommando 85, 19 e 9 (invece che 10 ,5 e 2) ottiene 2 terni, 6 ambi e 9 ambate. Questo vuol dire che Brain suggerisce dei numeri da sommare nelle posizioni definite dall’utente per ottenere risultati migliori. Quindi se ho provato la terzina posizione 1 somma 10, posizione 2 somma 5, posizione 3 somma 2 e Brain fra le varie soluzioni propone in prima colonna 85, 19 ,9 vuol dire che la terzina che suggerisce è questa: posizione 1 somma 85, posizione 2 somma 19 e posizione 3 somma 9.